Cosa fare in caso di sintomatologia sospetta

Indicazioni su come comportarsi, a casa e a scuola, nei casi in cui c’è una sintomatologia sospetta e/o febbre >37.5 °C.

INDICAZIONI PER CASI DI SINTOMATOLOGIA SOSPETTA
Le indicazioni sono fornite dalla Regione del Veneto.

Attenzione: se l’alunno è assente per condizioni cliniche non sospette Covid-19, per la riammissione a scuola il genitore presenta specifica autodichiarazione

 

 

Condividi questa pagina 🙂